Share, support, volunteer, donate - it's time to CrowdChange Europe
Ho scelto di usare la piattaforma Progressiveacts per finanziare la mia campagna elettorale perché ha come obiettivo quello di sostenere la comunità progressista in tutta Europa e a qualsiasi livello. La piattaforma si inserisce all’interno di un più ampio movimento internazionale nato negli Stati Uniti con la candidatura di Bernie Sanders alle elezioni presidenziali del 2016 e portato avanti da centinaia di migliaia di giovani. Sostenendo la mia campagna con l’utilizzo di questo strumento, aiuterai a consolidare ed espandere i nuovi movimenti che stanno nascendo grazie alla passione e all’impegno delle nuove generazioni in tutto il continente.

In questi ultimi cinque anni, caratterizzati dagli effetti prolungati di una drammatica crisi economica globale, mi sono battuto per assicurare risorse adeguate da destinare allo sviluppo dei nostri territori, per politiche sociali europee che aiutassero i più bisognosi, per programmi di lotta alla disoccupazione giovanile e alla povertà, per politiche economiche più favorevoli alla crescita e alla giustizia sociale, per politiche migratorie umane che distribuissero le responsabilità dell’accoglienza in maniera equa. Su tutti questi fronti, insieme ad altri colleghi abbiamo registrato avanzamenti e frenate, vittorie e sconfitte, continuando sempre a lottare per le nostre idee. Oggi in Italia il governo dei nazionalisti, nemici della vera sovranità e dell’interesse nazionale italiano, in soli pochi mesi sta minando quanto di buono abbiamo faticosamente costruito in questi anni, mettendo a repentaglio il futuro del nostro Paese, isolandolo pericolosamente dal resto dell’Europa. La sfida di fine maggio è l’occasione per reagire. Siamo pronti a dare battaglia per un’idea di Europa profondamente riformata, che metta i bisogni concreti delle persone al centro della sua agenda e che faccia avanzare la nostra “comunità” di popoli e storie, un’Unione che sia più bella, più unita, più democratica e più giusta.

IL MIO LAVORO IN EUROPA

  • Riforma dei Fondi Strutturali: Italia primo beneficiario del Fondo Sociale Europeo Plus, con oltre 15 miliardi di Euro, oltre a maggiori risorse per il il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
  • Garanzia per i Bambini: con 6 miliardi di euro dedicati, che permetterà a bambini provenienti da condizioni economiche o sociali svantaggiose di accedere gratuitamente a servizi essenziali quali sanità, istruzione, nutrizione e alloggi dignitosi
  • Un Piano di Investimenti Strategici che ha finanziato centinaia di progetti in Italia
  • Lotta al Dumping Sociale: nuove regole sui lavoratori distaccati, sui transfrontalieri e la creazione dell'Autorità Europeo del Lavoro (ELA)
  • Approvazione della Direttiva sulle Condizioni di Lavoro Trasparenti e Prevedibili: più diritti per i lavoratori atipici e delle piattaforme digitali
  • Garantire il rispetto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite in tutte le azioni e programmi UE
  • Triplicati i fondi Eurasmus+
  • Istituito ErasmusPRO su mia iniziativa per i giovani in formazione professionale e gli apprendistati
  • Corpo Europeo di Solidarietà: programma di scambio europeo per azioni di volontariato e lavoro nel campo solidale
  • Rafforzata Garanzia Giovani: ha già fornito aiuto per l'inserimento lavorativo a un milione e trecentomila ragazze e ragazzi in Italia e a oltre quattordici milioni in Europa
  • Aboliti gli stage non pagati nelle istituzioni EU

LE MIE FUTURE BATTAGLIE

  • Messa al bando in tutta Europa dei tirocini non retribuiti
  • Completamento della politica migratoria europea, oggi bloccata dai governi nazionalisti anti-italiani
  • Miglioramento dell'Atto Europeo sull'Accessibilità, per offrire servizi di qualità alle persone con disabilità
  • Bilancio europeo al passo con le sfide della globalizzazione
  • Riforma della zona euro e revisione del Patto di Stabilità che blocca i nostri bilanci nazionali
  • Creazione di un sussidio europeo contro la disoccupazione
  • Governo della rivoluzione tecnologica e il suo impatto su lavoro e società
  • Riforma dei Trattati europei e convocazione di una Convenzione europea sul futuro dell'UE per renderla più vicina ai cittadini

Link ai social:

Facebook

Twitter

Email: info@brandobenifei.it

Whatsapp: +39 3311060493

  • Anonymous
    05/09/2019
    €5.00
  • Anonymous
    05/04/2019
    €10.00
  • Anonymous
    05/03/2019
    €1,000.00
  • Anonymous
    05/02/2019
    Vai Brandoooooo!!!
    €6.00
  • Anonymous
    05/02/2019
    €50.00
  • Anonymous
    05/02/2019
    €5.00
€1,076
Pledged of €25,000 Goal
6
Pledgers
Ended On
June
15
2019
 
www.facebook.com/brando.benifei twitter.com/brandobenifei info@brandobenifei.it Whatsapp:+393311060493
Campagna Brando Benifei per elezioni europee del 26 maggio:
Ho scelto di usare la piattaforma Progressiveacts per finanziare la mia campagna elettorale perché ha come obiettivo quello di sostenere la comunità progressista in tutta Europa e a qualsiasi livello. La piattaforma si inserisce all’interno di un più ampio movimento internazionale nato negli Stati Uniti con la candidatura di Bernie Sanders alle elezioni presidenziali del 2016 e portato avanti da centinaia di migliaia di giovani. Sostenendo la mia campagna con l’utilizzo di questo strumento, aiuterai a consolidare ed espandere i nuovi movimenti che stanno nascendo grazie alla passione e all’impegno delle nuove generazioni in tutto il continente.

In questi ultimi cinque anni, caratterizzati dagli effetti prolungati di una drammatica crisi economica globale, mi sono battuto per assicurare risorse adeguate da destinare allo sviluppo dei nostri territori, per politiche sociali europee che aiutassero i più bisognosi, per programmi di lotta alla disoccupazione giovanile e alla povertà, per politiche economiche più favorevoli alla crescita e alla giustizia sociale, per politiche migratorie umane che distribuissero le responsabilità dell’accoglienza in maniera equa. Su tutti questi fronti, insieme ad altri colleghi abbiamo registrato avanzamenti e frenate, vittorie e sconfitte, continuando sempre a lottare per le nostre idee. Oggi in Italia il governo dei nazionalisti, nemici della vera sovranità e dell’interesse nazionale italiano, in soli pochi mesi sta minando quanto di buono abbiamo faticosamente costruito in questi anni, mettendo a repentaglio il futuro del nostro Paese, isolandolo pericolosamente dal resto dell’Europa. La sfida di fine maggio è l’occasione per reagire. Siamo pronti a dare battaglia per un’idea di Europa profondamente riformata, che metta i bisogni concreti delle persone al centro della sua agenda e che faccia avanzare la nostra “comunità” di popoli e storie, un’Unione che sia più bella, più unita, più democratica e più giusta.

IL MIO LAVORO IN EUROPA

  • Riforma dei Fondi Strutturali: Italia primo beneficiario del Fondo Sociale Europeo Plus, con oltre 15 miliardi di Euro, oltre a maggiori risorse per il il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
  • Garanzia per i Bambini: con 6 miliardi di euro dedicati, che permetterà a bambini provenienti da condizioni economiche o sociali svantaggiose di accedere gratuitamente a servizi essenziali quali sanità, istruzione, nutrizione e alloggi dignitosi
  • Un Piano di Investimenti Strategici che ha finanziato centinaia di progetti in Italia
  • Lotta al Dumping Sociale: nuove regole sui lavoratori distaccati, sui transfrontalieri e la creazione dell'Autorità Europeo del Lavoro (ELA)
  • Approvazione della Direttiva sulle Condizioni di Lavoro Trasparenti e Prevedibili: più diritti per i lavoratori atipici e delle piattaforme digitali
  • Garantire il rispetto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite in tutte le azioni e programmi UE
  • Triplicati i fondi Eurasmus+
  • Istituito ErasmusPRO su mia iniziativa per i giovani in formazione professionale e gli apprendistati
  • Corpo Europeo di Solidarietà: programma di scambio europeo per azioni di volontariato e lavoro nel campo solidale
  • Rafforzata Garanzia Giovani: ha già fornito aiuto per l'inserimento lavorativo a un milione e trecentomila ragazze e ragazzi in Italia e a oltre quattordici milioni in Europa
  • Aboliti gli stage non pagati nelle istituzioni EU

LE MIE FUTURE BATTAGLIE

  • Messa al bando in tutta Europa dei tirocini non retribuiti
  • Completamento della politica migratoria europea, oggi bloccata dai governi nazionalisti anti-italiani
  • Miglioramento dell'Atto Europeo sull'Accessibilità, per offrire servizi di qualità alle persone con disabilità
  • Bilancio europeo al passo con le sfide della globalizzazione
  • Riforma della zona euro e revisione del Patto di Stabilità che blocca i nostri bilanci nazionali
  • Creazione di un sussidio europeo contro la disoccupazione
  • Governo della rivoluzione tecnologica e il suo impatto su lavoro e società
  • Riforma dei Trattati europei e convocazione di una Convenzione europea sul futuro dell'UE per renderla più vicina ai cittadini

Link ai social:

Facebook

Twitter

Email: info@brandobenifei.it

Whatsapp: +39 3311060493

Step 1: Finalize your contribution to Con Brando Benifei per una nuova Europa!

Italy
european
Brando Benifei is
Running as Member of the European Parliament
Send an email to apply as volunteer for Con Brando Benifei per una nuova Europa!