Share, support, volunteer, donate - it's time to CrowdChange Europe

Mi chiamo Eva Vittoria Cammerino ma tutti mi conoscono come Evìta. Ho scelto di candidarmi al V Municipio di Roma con la lista Roma Futura, per le amministrative del 3-4 Ottobre.

Nel V Municipio non sono nata ma l’ho scelto come casa.

Lotto da anni, con amici e compagni di viaggio, per migliorare il quartiere. Per renderlo verde, accessibile, inclusivo e dinamico. Per armonizzare socialità e sicurezza con i diritti delle minoranze. Perché ogni ragazza si senta protetta.

Un centimetro alla volta, mi batterò per un territorio all'altezza dei suoi abitanti, a partire dalle donne e dai bambini, dalla tutela del verde e da un efficiente uso degli spazi abbandonati per fare cultura e impresa. Dal Pigneto a Torpignattara, dal Prenestino a Centocelle, da Villa Gordiani all’Alessandrino. 

Questa sarà la campagna di tutte le cittadine e cittadini che credono nella comunità e nel valore della partecipazione come vero motore di cambiamento. Il quartiere ha bisogno di istituzioni capaci e alleate che facilitino scelte coraggiose e radicali.

V per eVìta non è un semplice motto ma una sfida collettiva, uno slancio democratico e sopratutto una visione partecipata. Costruiamo insieme un quartiere migliore che non lasci indietro nessuno.

Questa è una candidatura di rottura con il passato e la cecità delle scorsa amministrazione. Il nostro territorio negli anni ha imparato a gestirsi nonostante l'assenza delle istituzioni. Ma non deve essere così. 

Le priorità per il Municipio V sono tre:

  1. TUTELA DEL VERDE: pulizia e mantenimento aree verdi, piantumazione nuovi alberi (utilizzando PNRR) e lotta alla cocciniglia che sta uccidendo tutti i pini (fondi regionali e comunali); 
  1. VALORIZZAZIONE DEGLI SPAZI ABBANDONATI: tramite bandi e fondi già disponibili per 1. Centri antiviolenza per le donne ma anche spazi di co-working 2. Associazioni culturali che d’inverno non hanno spazi garantiti 3. Ludoteche
  1. DONNE e BAMBINI: rafforzamento non solo dei centri anti-violenza ma anche dei consultori, apertura delle scuole nel pomeriggio in cooperazione col terzo settore; protocolli nelle scuole primarie per costruire percorsi programmatici rispetto a stereotipi di genere e cultura (educazione all’affettività, alla parità, alla sessualità e alle differenze); partenariati universitari per screening gratuito alle bambine e ai bambini; l’illuminazione notturna.

Per realizzare queste proposte servirà il contributo di molti, ed un aiuto da chiunque può. Siamo un team di giovani volontari, senza nessun appoggio economico esterno. Oltre a me, la campagna è gestita esclusivamente da giovani studenti under 25, mossi interamente da ideali e passione.

Per questo motivo, chiedo gentilmente il tuo sostegno. 

Vincere questa battaglia è fondamentale per dimostrare che i cambiamenti radicali partono dal basso e soprattutto da zone non centrali e in fermento. Ogni donazione verrà usata per coinvolgere ed informare il quartiere di questo progetto politico, e raccogliere proposte, suggerimenti ed esperienze. Ogni contributo conta, e porterà al successo di questo faticoso ma bellissimo sforzo collettivo.

Rimaniamo in contatto su: www.evavittoriacammerino.it

Il 3 e 4 Ottobre cambiamo il quartiere.

Ended On
October
01
2021
 
Un centimetro alla volta
:

Mi chiamo Eva Vittoria Cammerino ma tutti mi conoscono come Evìta. Ho scelto di candidarmi al V Municipio di Roma con la lista Roma Futura, per le amministrative del 3-4 Ottobre.

Nel V Municipio non sono nata ma l’ho scelto come casa.

Lotto da anni, con amici e compagni di viaggio, per migliorare il quartiere. Per renderlo verde, accessibile, inclusivo e dinamico. Per armonizzare socialità e sicurezza con i diritti delle minoranze. Perché ogni ragazza si senta protetta.

Un centimetro alla volta, mi batterò per un territorio all'altezza dei suoi abitanti, a partire dalle donne e dai bambini, dalla tutela del verde e da un efficiente uso degli spazi abbandonati per fare cultura e impresa. Dal Pigneto a Torpignattara, dal Prenestino a Centocelle, da Villa Gordiani all’Alessandrino. 

Questa sarà la campagna di tutte le cittadine e cittadini che credono nella comunità e nel valore della partecipazione come vero motore di cambiamento. Il quartiere ha bisogno di istituzioni capaci e alleate che facilitino scelte coraggiose e radicali.

V per eVìta non è un semplice motto ma una sfida collettiva, uno slancio democratico e sopratutto una visione partecipata. Costruiamo insieme un quartiere migliore che non lasci indietro nessuno.

Questa è una candidatura di rottura con il passato e la cecità delle scorsa amministrazione. Il nostro territorio negli anni ha imparato a gestirsi nonostante l'assenza delle istituzioni. Ma non deve essere così. 

Le priorità per il Municipio V sono tre:

  1. TUTELA DEL VERDE: pulizia e mantenimento aree verdi, piantumazione nuovi alberi (utilizzando PNRR) e lotta alla cocciniglia che sta uccidendo tutti i pini (fondi regionali e comunali); 
  1. VALORIZZAZIONE DEGLI SPAZI ABBANDONATI: tramite bandi e fondi già disponibili per 1. Centri antiviolenza per le donne ma anche spazi di co-working 2. Associazioni culturali che d’inverno non hanno spazi garantiti 3. Ludoteche
  1. DONNE e BAMBINI: rafforzamento non solo dei centri anti-violenza ma anche dei consultori, apertura delle scuole nel pomeriggio in cooperazione col terzo settore; protocolli nelle scuole primarie per costruire percorsi programmatici rispetto a stereotipi di genere e cultura (educazione all’affettività, alla parità, alla sessualità e alle differenze); partenariati universitari per screening gratuito alle bambine e ai bambini; l’illuminazione notturna.

Per realizzare queste proposte servirà il contributo di molti, ed un aiuto da chiunque può. Siamo un team di giovani volontari, senza nessun appoggio economico esterno. Oltre a me, la campagna è gestita esclusivamente da giovani studenti under 25, mossi interamente da ideali e passione.

Per questo motivo, chiedo gentilmente il tuo sostegno. 

Vincere questa battaglia è fondamentale per dimostrare che i cambiamenti radicali partono dal basso e soprattutto da zone non centrali e in fermento. Ogni donazione verrà usata per coinvolgere ed informare il quartiere di questo progetto politico, e raccogliere proposte, suggerimenti ed esperienze. Ogni contributo conta, e porterà al successo di questo faticoso ma bellissimo sforzo collettivo.

Rimaniamo in contatto su: www.evavittoriacammerino.it

Il 3 e 4 Ottobre cambiamo il quartiere.

Step 1: Finalize your contribution to Contributo per la campagna elettorale della candidata Eva Vittoria Cammerino detta Evìta

Italy
local
Evita Eva Vittoria Cammerino is
Running as Consigliere Municipale e Comunale
Become a volunteer for/Diventa volontario per Contributo per la campagna elettorale della candidata Eva Vittoria Cammerino detta Evìta
(*) Mandatory/Obbligatorio