Share, support, volunteer, donate - it's time to CrowdChange Europe

Alessandra Buzzo, 57, si candida a consigliera con Uniti per il Comune a Santo Stefano di Cadore (Belluno)

“Mi candido perché la mia è diventata una battaglia etica e morale di resistenza credibile. In un comune marginale ed interamente montano nel Veneto leghista, da Sindaco sono stata minacciata e sottoposta a regime di protezione per le posizioni su migranti e ultimi.”

Profilo
Lavora come amministrativa nella scuola, si occupa di problematiche sociali anche in attivo. Ha 5 figli, uno dei quali richiedente asilo. E’ l'attuale sindaco con due legislature.

Perché mi candido?
“I miei mandati si sono contraddistinti per un forte impegno nei confronti dei migranti e degli ultimi. Il mio comune è stato protagonista nel 2011 di un particolare esempio di accoglienza. Per le mie prese di posizione sono stata minacciata e sottoposta a regime di protezione. Il mio comune è marginale ed interamente montano nel Veneto leghista. Mi sono occupata della Snai. Ho scelto di ricandidarsi come assessore per aiutare chi spero prenderà il mio posto, per completare il percorso Snai e principalmente per un dovere morale di resistenza. L'alternativa che si propone è la lega assieme alla destra. Il mio comune è uno dei pochissimi rimasti in provincia di Belluno a guida chiamiamola di sinistra o con una certa sensibilità. La mia è diventata una battaglia etica e morale di resistenza credibile.

Nota bene: la campagna di raccolta fondi per Alessandra è creata e gestita insieme Comitato Ti Candido - il potere della democrazia, che nasce per sostenere candidati progressisti a partire dalle amministrative 2019. Il 70% dei fondi raccolti saranno versati da Ti Candido direttamene ad Alessandra, il restante 30% servirà a coprire parte dei costi sostenutiti dal Comitato (registrazione del Comitato, spese per trasparenza e rendicontazione, attività di comunicazione) e per creare un fondo di solidarietà tra tutti i candidati sostenuti da Ti Candido. Scopri le loro storie e le loro sfide su www.ticandido.it

€0
Pledged of €1,000 Goal
0
Pledgers
Ended On
May
26
2019
 
Sosteniamo Alessandra Buzzo a Santo Stefano di Cadore. Le donazioni di questa campagna sono raccolte dal Comitato Ti Candido - il potere della democrazia. Scopri le storie e le sfide di tutti i candidati sostenuti dal Comitato su www.ticandido.it
Sosteniamo Alessandra Buzzo a Santo Stefano di Cadore:

Alessandra Buzzo, 57, si candida a consigliera con Uniti per il Comune a Santo Stefano di Cadore (Belluno)

“Mi candido perché la mia è diventata una battaglia etica e morale di resistenza credibile. In un comune marginale ed interamente montano nel Veneto leghista, da Sindaco sono stata minacciata e sottoposta a regime di protezione per le posizioni su migranti e ultimi.”

Profilo
Lavora come amministrativa nella scuola, si occupa di problematiche sociali anche in attivo. Ha 5 figli, uno dei quali richiedente asilo. E’ l'attuale sindaco con due legislature.

Perché mi candido?
“I miei mandati si sono contraddistinti per un forte impegno nei confronti dei migranti e degli ultimi. Il mio comune è stato protagonista nel 2011 di un particolare esempio di accoglienza. Per le mie prese di posizione sono stata minacciata e sottoposta a regime di protezione. Il mio comune è marginale ed interamente montano nel Veneto leghista. Mi sono occupata della Snai. Ho scelto di ricandidarsi come assessore per aiutare chi spero prenderà il mio posto, per completare il percorso Snai e principalmente per un dovere morale di resistenza. L'alternativa che si propone è la lega assieme alla destra. Il mio comune è uno dei pochissimi rimasti in provincia di Belluno a guida chiamiamola di sinistra o con una certa sensibilità. La mia è diventata una battaglia etica e morale di resistenza credibile.

Nota bene: la campagna di raccolta fondi per Alessandra è creata e gestita insieme Comitato Ti Candido - il potere della democrazia, che nasce per sostenere candidati progressisti a partire dalle amministrative 2019. Il 70% dei fondi raccolti saranno versati da Ti Candido direttamene ad Alessandra, il restante 30% servirà a coprire parte dei costi sostenutiti dal Comitato (registrazione del Comitato, spese per trasparenza e rendicontazione, attività di comunicazione) e per creare un fondo di solidarietà tra tutti i candidati sostenuti da Ti Candido. Scopri le loro storie e le loro sfide su www.ticandido.it

Step 1: Finalize your contribution to Sosteniamo Alessandra Buzzo a Santo Stefano di Cadore

Italy
local
Alessandra Buzzo is
Running as City Councilor
Send an email to apply as volunteer for Sosteniamo Alessandra Buzzo a Santo Stefano di Cadore