Share, support, volunteer, donate - it's time to CrowdChange Europe

Abbiamo passato le ultime settimane a raccogliere segnalazioni di candidate e candidati capaci di portare all’interno delle istituzioni la forza delle piazze, le battaglie ambientaliste, una diversa sensibilità sulle tematiche di genere e sull’estensione dei diritti, insieme alla capacità di mobilitare le generazioni più giovani e battersi per la giustizia sociale.

Ne abbiamo scelti 8 che ci impegniamo a sostenere, innanzitutto attraverso questa campagna di raccolta fondi

Alle Regionali, abbiamo scelto di sostenere 3 donne giovani, competenti e capaci di segnare una discontinuità in termini di approccio e contenuti. Vi invitiamo a scoprire i profili di Angelica Radicchi (Regione Liguria), Antonella Pepe (Regione Campania), Elena Ostanel (Regione Veneto). Se anche tu come noi credi che il futuro passi attraverso un maggior protagonismo femminile, è il momento di dimostrarlo.

Alle Amministrative, saremo al fianco di 3 aspiranti Sindaci che si candidano in comuni di frontiera, in contesti piccoli e medi in cui la tensione con il centrodestra e la Lega è particolarmente forte.  E’ tempo di stringersi attorno a Roberto Covolo (San Vito dei Normanni, Provincia di Brindisi), Gabriella Guida (Positano, Provincia di Salerno) e Lorenzo Radice (Legano, Provincia di Milano), tre candidature che si caratterizzano per rinnovamento, per un rapporto più diretto con giovani e terzo settore, oltre che per la volontà di stimolare dinamiche di comunità. 

Completano il quadro Camilla Seibezzi e Federico Zappini, candidati consiglieri comunali a Venezia e Trento che ci sono sembrati particolarmente in linea con i valori di Ti Candido, che portano all’interno della campagna elettorale il loro impegno a cavallo tra azione politica e azione sociale.

Candidate al Consiglio Regionale

Angelica Radicchi, candidata al Consiglio Regionale della Regione Liguria, collegio di Genova, nella lista del Partito Democratic0

Trentenne, candidata indipendente nelle liste del PD, laureata in scienze internazionali e diplomatiche, con esperienza nella gioventù federalista europea, Per Ti Candido Angelica rappresenta una nuova generazione che dobbiamo far contare.


Antonella Pepe, candidata al Consiglio Regionale della Regione Campania, collegio di Benevento, nella lista del Partito democratico 

Trentaduenne, laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, libera professionista, militante del Partito Democratico con legami ad associazioni e movimenti. La sua storia, le sue esperienze civiche e politiche sempre da outsider, devono poter contare per cambiare gli assetti politici in una regione come la Campania.


Elena Ostanel, candidata consigliere regionale della Regione Veneto, collegio di Padova, lista “Il Veneto che Vogliamo” 

Giovane ricercatrice e attivista ed esperta di rigenerazione urbana, portavoce del movimento Veneto che Vogliamo. La sua elezione non è facile considerato il contesto veneto che pare dominato da Zaia e dalla Lega Nord. Ma il nostro punto di vista è diverso: il movimento di cui Elena è portavoce, grazie a più di 2.000 attivisti in tutta la Regione, e la sua storia, sono da sostenere con coraggio.

Candidati a Sindaco 

Roberto Covolo, candidato Sindaco a San Vito dei Normanni, Provincia Brindisi, a capo di una coalizione di centrosinistra

Imprenditore sociale, attivista, esperto di politiche pubbliche. Assessore tecnico a Brindisi, si candida a Sindaco nel paese dove ha fondato e fatto crescere il laboratorio di innovazione urbana Ex Fadda. Roberto incarna ciò che Ti candido vuole sostenere: una nuova generazione di politici in grado di riannodare i rapporti tra alto e basso, tra partiti e movimenti, tra politica e comunità.


Gabriella Guida, candidata Sindaca a Positano, Provincia di Salerno

37 anni, imprenditrice, esperta di sviluppo locale e percorsi partecipativi, impegnata in attività sociali e culturali. Il progetto Su Per Positano nasce dall’esigenza di scardinare le logiche che attualmente regolano i processi politici positanesi.

 


Lorenzo Radice, candidato Sindaco a Legnano, Provincia di Milano, a capo di una coalizione di centro sinistra 

Legnano è una delle roccaforti della Lega, il Sindaco uscente si è però dimesso a seguito di una condanna per abuso d’ufficio e turbativa d’asta. Lorenzo Radice è un candidato giovane, con esperienza nel terzo settore e forte vocazione civica, che sta riuscendo a tenere insieme una coalizione larga di centro sinistra determinata sconfiggere Salvini.

Candidati come consiglieri comunali

Camilla Seibezzi, candidata al Consiglio comunale di Venezia, nella lista “Venezia Verde e Progressista” 

Consigliera comunale e delegata Sindaco ai diritti civili tra il 2010 e il 2014, nella lista “In Comune”. Legata al mondo degli operatori culturali. Candidatura indipendente rispetto alle dinamiche politiche tradizionali, con forti legami con associazioni ambientaliste, movimenti lgbt ed il mondo della cultura.


Federico Zappini, candidato al Consiglio Comunale di Trento, nella lista “Trento Futura”  

Federico è copromotore della lista civica in cui si candida. Da librario indipendente, attivista e operatore culturale, è portatore di una storia che rispecchia i valori di Ti Candido.


Nota bene: la campagna di raccolta fondi è creata e gestita dal Comitato Ti Candido - il potere della democrazia, nato nel 2019 per sostenere candidati progressisti in ogni competizione elettorale. Il 70% dei fondi raccolti saranno versati da Ti Candido direttamente ai candidati selezionati. Se volete che la vostra sia associata ad un candidato specifico, non dovete fare altro che scrivere un messaggio di sostegno nella sezione commenti. ll restante, 30% servirà a coprire parte dei costi sostenuti dal Comitato e per creare un fondo di solidarietà tra tutti i candidati sostenuti da Ti Candido. Scopri le loro storie e le loro sfide su www.ticandido.it

  • Backer
    09/24/2020
    €25.00
  • Backer
    09/20/2020
    €25.00
  • Backer
    09/20/2020
    €50.00
  • Backer
    09/19/2020
    €25.00
  • Backer
    09/19/2020
    €10.00
  • Backer
    09/19/2020
    €25.00
  • ilaria bartolozzi
    09/18/2020
    €10.00
  • Backer
    09/18/2020
    €50.00
  • Backer
    09/18/2020
    €25.00
  • Roberto Trevini Bellini
    09/18/2020
    €10.00
€5,625
Pledged of €6,000 Goal
104
Pledgers
Ended On
September
20
2020
 
3 candidate alle elezioni regionali, 3 sindaci di frontiera, 2 consiglieri comunali. Candidate e candidati di rottura, che portano all’interno della campagna elettorale il loro impegno a cavallo tra azione politica e azione sociale
E' il momento di finanziare chi porterà dentro le istituzioni un'altra storia: di giustizia sociale.:

Abbiamo passato le ultime settimane a raccogliere segnalazioni di candidate e candidati capaci di portare all’interno delle istituzioni la forza delle piazze, le battaglie ambientaliste, una diversa sensibilità sulle tematiche di genere e sull’estensione dei diritti, insieme alla capacità di mobilitare le generazioni più giovani e battersi per la giustizia sociale.

Ne abbiamo scelti 8 che ci impegniamo a sostenere, innanzitutto attraverso questa campagna di raccolta fondi

Alle Regionali, abbiamo scelto di sostenere 3 donne giovani, competenti e capaci di segnare una discontinuità in termini di approccio e contenuti. Vi invitiamo a scoprire i profili di Angelica Radicchi (Regione Liguria), Antonella Pepe (Regione Campania), Elena Ostanel (Regione Veneto). Se anche tu come noi credi che il futuro passi attraverso un maggior protagonismo femminile, è il momento di dimostrarlo.

Alle Amministrative, saremo al fianco di 3 aspiranti Sindaci che si candidano in comuni di frontiera, in contesti piccoli e medi in cui la tensione con il centrodestra e la Lega è particolarmente forte.  E’ tempo di stringersi attorno a Roberto Covolo (San Vito dei Normanni, Provincia di Brindisi), Gabriella Guida (Positano, Provincia di Salerno) e Lorenzo Radice (Legano, Provincia di Milano), tre candidature che si caratterizzano per rinnovamento, per un rapporto più diretto con giovani e terzo settore, oltre che per la volontà di stimolare dinamiche di comunità. 

Completano il quadro Camilla Seibezzi e Federico Zappini, candidati consiglieri comunali a Venezia e Trento che ci sono sembrati particolarmente in linea con i valori di Ti Candido, che portano all’interno della campagna elettorale il loro impegno a cavallo tra azione politica e azione sociale.

Candidate al Consiglio Regionale

Angelica Radicchi, candidata al Consiglio Regionale della Regione Liguria, collegio di Genova, nella lista del Partito Democratic0

Trentenne, candidata indipendente nelle liste del PD, laureata in scienze internazionali e diplomatiche, con esperienza nella gioventù federalista europea, Per Ti Candido Angelica rappresenta una nuova generazione che dobbiamo far contare.


Antonella Pepe, candidata al Consiglio Regionale della Regione Campania, collegio di Benevento, nella lista del Partito democratico 

Trentaduenne, laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, libera professionista, militante del Partito Democratico con legami ad associazioni e movimenti. La sua storia, le sue esperienze civiche e politiche sempre da outsider, devono poter contare per cambiare gli assetti politici in una regione come la Campania.


Elena Ostanel, candidata consigliere regionale della Regione Veneto, collegio di Padova, lista “Il Veneto che Vogliamo” 

Giovane ricercatrice e attivista ed esperta di rigenerazione urbana, portavoce del movimento Veneto che Vogliamo. La sua elezione non è facile considerato il contesto veneto che pare dominato da Zaia e dalla Lega Nord. Ma il nostro punto di vista è diverso: il movimento di cui Elena è portavoce, grazie a più di 2.000 attivisti in tutta la Regione, e la sua storia, sono da sostenere con coraggio.

Candidati a Sindaco 

Roberto Covolo, candidato Sindaco a San Vito dei Normanni, Provincia Brindisi, a capo di una coalizione di centrosinistra

Imprenditore sociale, attivista, esperto di politiche pubbliche. Assessore tecnico a Brindisi, si candida a Sindaco nel paese dove ha fondato e fatto crescere il laboratorio di innovazione urbana Ex Fadda. Roberto incarna ciò che Ti candido vuole sostenere: una nuova generazione di politici in grado di riannodare i rapporti tra alto e basso, tra partiti e movimenti, tra politica e comunità.


Gabriella Guida, candidata Sindaca a Positano, Provincia di Salerno

37 anni, imprenditrice, esperta di sviluppo locale e percorsi partecipativi, impegnata in attività sociali e culturali. Il progetto Su Per Positano nasce dall’esigenza di scardinare le logiche che attualmente regolano i processi politici positanesi.

 


Lorenzo Radice, candidato Sindaco a Legnano, Provincia di Milano, a capo di una coalizione di centro sinistra 

Legnano è una delle roccaforti della Lega, il Sindaco uscente si è però dimesso a seguito di una condanna per abuso d’ufficio e turbativa d’asta. Lorenzo Radice è un candidato giovane, con esperienza nel terzo settore e forte vocazione civica, che sta riuscendo a tenere insieme una coalizione larga di centro sinistra determinata sconfiggere Salvini.

Candidati come consiglieri comunali

Camilla Seibezzi, candidata al Consiglio comunale di Venezia, nella lista “Venezia Verde e Progressista” 

Consigliera comunale e delegata Sindaco ai diritti civili tra il 2010 e il 2014, nella lista “In Comune”. Legata al mondo degli operatori culturali. Candidatura indipendente rispetto alle dinamiche politiche tradizionali, con forti legami con associazioni ambientaliste, movimenti lgbt ed il mondo della cultura.


Federico Zappini, candidato al Consiglio Comunale di Trento, nella lista “Trento Futura”  

Federico è copromotore della lista civica in cui si candida. Da librario indipendente, attivista e operatore culturale, è portatore di una storia che rispecchia i valori di Ti Candido.


Nota bene: la campagna di raccolta fondi è creata e gestita dal Comitato Ti Candido - il potere della democrazia, nato nel 2019 per sostenere candidati progressisti in ogni competizione elettorale. Il 70% dei fondi raccolti saranno versati da Ti Candido direttamente ai candidati selezionati. Se volete che la vostra sia associata ad un candidato specifico, non dovete fare altro che scrivere un messaggio di sostegno nella sezione commenti. ll restante, 30% servirà a coprire parte dei costi sostenuti dal Comitato e per creare un fondo di solidarietà tra tutti i candidati sostenuti da Ti Candido. Scopri le loro storie e le loro sfide su www.ticandido.it

Step 1: Finalize your contribution to/Quanto vuoi donare? Ti Candido 2020. 8 storie diverse per rigenerare la politica

Italy
local
Comitato Ti Candido is
Running as
Become a volunteer for/Diventa volontario per Ti Candido 2020. 8 storie diverse per rigenerare la politica
(*) Mandatory/Obbligatorio